L’ultimo oceano

The Last Ocean
Premio Parco Nazionale dello Stelvio 2014
di Peter Young – Produzione: Fisheye Films – Nuova Zelanda 2012 - Durata: 53 min. - Area trattata: Mare di Ross, Antartide

Il Mare di Ross in Antartide, è la parte di oceano più incontaminata del pianeta. I ricercatori lo definiscono come il nostro ultimo laboratorio vivente, un luogo dal quale possiamo imparare come si sviluppa  la vita di tutti gli ecosistemi marini. Ma l’industria della pesca ha recentemente raggiunto il Mare di Ross prendendo di mira il merluzzo antartico e se non sarà fermata, l’equilibrio naturale di questo ecosistema unico sarà perduto per sempre. Il documentario segue la corsa per proteggere il Mare di Ross dalla nostra insaziabile fame di pesce e pone una semplice questione etica: dobbiamo pescare nell’ultimo oceano incontaminato della terra o dobbiamo proteggerlo?

L'ultimo oceano di Peter Young

"Non ho scelto questa storia, è questa storia che ha scelto me". Dopo aver viaggiato verso il mar di Ross per filmare la natura selvaggia, il documentarista Peter Young, doveva raccontare quanto sperimentato. "Poche persone hanno il privilegio di vedere questo punto estremo del globo remoto, ma degno di nota. Io sono stato uno dei pochi. E quando ho scoperto che il mio stesso paese, la Nuova Zelanda, era responsabile dell'avvio della pesca nell'ultimo oceano rimasto incontaminato, mi sono sentito addosso la responsabilità di raccontarlo e fare una campagna per proteggerlo.