I BAMBINI SUL PALCO INSIEME A ELLEN HIDDING PER LANCIARE UN MESSAGGIO GREEN

ELLEN HIDDING, l'ospite d'eccezione del mercoledì di Sondrio Festival, ha conquistato tutti con la sua dolcezza e spontaneità. Soprattutto i bambini, che sono saliti con lei sul palco. Intervistata da Giancarlo Cattaneo di Radio Capital, ha parlato del suo rapporto con la natura. Un amore profondo che affonda le radici nel suo passato, nella terra d'origine, l'Olanda. Cresciuta in mezzo al verde, ora conduce un programma che la porta a diretto contatto con ambiente e territorio.

SALVAGUARDARE L'AMBIENTE E IL FUTURO DELL'UOMO UNA SFIDA CHE SI GIOCA NELLA QUOTIDIANITÀ

Piccoli passi quotidiani, un unico grande obiettivo: salvaguardare l'ambiente e la vita. Dal palco di Sondrio Festival, nella seconda giornata di proiezioni, il volto tv MASSIMILIANO OSSINI, intervistato da Giancarlo Cattaneo di Radio Capital, fa riflettere sulla necessità dell'impegno personale. A partire da piccoli gesti, come evitare lo spreco dell'acqua o prediligere l'agricoltura locale e tradizionale.

BUON COMPLEANNO SONDRIO FESTIVAL! AL VIA LA SETTIMANA DI FESTEGGIAMENTI COI I RACCONTI E I VOLTI DEI PROTAGONISTI DELLA RASSEGNA

Si alza il sipario ed è subito un grande compleanno per Sondrio Festival. Varcando ufficialmente la soglia dei 30, l'età più bella, la Rassegna internazionale dei documentari sui parchi ha ripercorso anni di storia per ritornare al presente e proiettarsi nel futuro, ancor più propositiva.

Pagine

Benvenuti al Sondrio Festival

Sondrio Festival è una rassegna internazionale unica nel suo genere, dedicata principalmente ai documentari naturalistici, di alto livello scientifico e cinematografico, realizzati nei parchi naturali e aree protette di tutto il mondo. Dal 1987 si svolge ogni anno a Sondrio, in ottobre, nel corso di una settimana.

Le opere presentate in concorso sono selezionate fra le migliori produzioni mondiali: nell'albo d'oro del Festival figurano registi provenienti da ogni parte del pianeta e personalità famose nel settore del documentario naturalistico.

Possono anche essere previste ulteriori sezioni tematiche del Festival per i documentari realizzati in aree naturali che evidenzino problemi legati all'ambiente, alla sua conservazione, alle attività umane, all’agricoltura e allo sviluppo sostenibile.

La Giuria Internazionale del Festival è composta da documentaristi, produttori, naturalisti, gestori dei parchi e giornalisti.

Obiettivi del Festival sono la diffusione della cultura dei parchi, delle aree protette e della salvaguardia dell'ambiente, l'educazione ambientale e la promozione/valorizzazione del documentario naturalistico.

Sono coinvolti nel corso di una settimana un vasto pubblico e i ragazzi delle scuole che hanno l'opportunità di confrontarsi con documentaristi, naturalisti e amministratori dei parchi.

Oltre alle proiezioni dei documentari in concorso, con la presenza degli autori (in anteprima serale, con repliche al mattino e al pomeriggio per scuole e famiglie), sono in programma convegni, mostre, spettacoli, incontri e attività di educazione ambientale per le scuole.